Cerca
  • VOCE alla Radio

Viviana Dragani

Viviana Dragani, vocalist, voice-over talent e speaker radiofonica. Spiegaci nel dettaglio come è nata la tua passione per la radio e per l’uso professionale della voce.


Mi hanno sempre detto che avevo un gradevole timbro di voce, sia parlata che cantata. Così parallelamente allo studio della danza, che mi è servito moltissimo con il mio progetto italiano Blue Dolls, ho sviluppato le mie abilità di interpretazione di testi attraverso lo studio della dizione e recitazione. Iniziai a lavorare in una radio FM regionale, Radio Energy, e qui affina la tecnica recitativa applicata agli spot commerciali e alla conduzione radiofonica. Ho portato con me questo bagaglio in America dove ho subito messo su un solido business online per voice-over aziendali. Attualmente conduco l’unico programma radiofonico in lingua italiana dell’area di Boston, si chiama Itali-Echo e va in onda ogni lunedì alle 18 ora italiana su WNTN 1550 AM o in streaming su wntn1550am.com, ho già intervistato Il Volo, il vincitore di The Voice Alexandre Zazarashvili, Albano Carrisi, e tanti altri artisti internazionali.



Viviana, è ora disponibile il tuo album Alma Tango - A Tribute to Carlos Gardel. Come ti è venuta l’idea di ridare vita a questi tanghi che fanno parte della tradizione musicale argentina?

Mi è venuto in mente leggendo letteratura latinoamericana, dove Carlos Gardel era continuamente citato. Ho iniziato ad appassionarmi a quei ritmi così trascinanti e ho scoperto che tanghi eterni, come La Cumparsita, che in Italia è ballato come se fosse liscio, hanno in realtà un testo e una melodia per voce, bellissimi e sconosciuti.

Desideravo inoltre cantare in spagnolo, la lingua della mia tesi di laurea, e anche per questo ho fortemente voluto il progetto live Muy Lindo Tango che poi è diventato un album, Alma Tango, disponibile in limited edition in CD audio su Ebay.


Quali brani sono contenuti nell’album?

CI sono ben 14 brani, tutti resi celebri dalla voce e dai film di Carlos Gardel, quasi 45 minuti di musica suonata dal mio quintetto piano, violino, contrabbasso e chitarra classica. Gli arrangiamenti sono di Marco Parodi che è rimasto fedele agli originali con un tocco personale. Potrete rivivere i salotti della borghesia degli anni Trenta in cui si ascoltava il “tango canción” cioè quello cantato e destinato all’ascolto, che si distingueva invece dal tango milonga destinato al ballo di coppia. Tra i brani più famosi dell’album: Caminito, La Cumparsita (definito Il Tango dei Tanghi), Madreselva (reso popolare in Italia come colonna sonora del film Il Postino), Volver (reinterpretato dalla grande Penelope Cruz nel film omonimo di Pedro Almodóvar) e tanti altri magici tanghi.



Quali altri progetti bollono in pentola per te?

Sto riprendendo in mano un progetto di brani inediti del lontano 2010 che ebbe un buon successo di vendite online, sopratutto al di fuori dell’Italia. Ecco perché io e il compositore Domenico Centorrino abbiamo deciso di tradurre i brani dell’album “Il ricordo di te” in inglese, per il mercato americano e asiatico. Verranno completamente rivisti gli arrangiamenti e inserito un duetto crossover pop-opera dal titolo “This secret love” in rotazione da settembre su radio nazionali e locali e scaricabile sui maggiori online stores. Attualmente l’unico brano disponibile in inglese è The most beautiful dream song che trovate su Amazon.


Instagram @vivianadraganiofficial

Facebook https://www.facebook.com/viviana.dragani

https://www.facebook.com/vivianadraganifansclub