Cerca
  • VOCE alla Radio

Luca SOUL Signorini



Luca “Soul” Signorini nasce il 17/07/1978 a Milano.

Cantautore della scena undeground della citta’ muove i primi passi nella provincia con piccole band.

Un repertorio che spiazza fin da giovane dai classici del rock-blues alla black music non perdendo di vita la melodia e i grandi cantautori del bel paese.

Con Soulband approda ai grandi club storici della Milano by night come Le Scimmie e Blueshouse diventando per qualche anno band di riferimento del rock d’autore.

Diverse sono le partecipazioni a ROCK TARGATO ITALIA, SCORRIBANDE E SANREMO ROCK piazzandosi sempre nelle fasi finali.

Autoprodotti due demo “Sangue di Giuda” e “Amorelhodato” scioglie la band e inizia l’attività da solista.

Vince il Festival Voci nuove di Miasino trasmesso da Sky nel 2005 e promosso dall’Associazione Artisti nazionale con “Solo” in cui partecipa alla chitarra il noto chitarrista Fabio Casali.

Successive sono le apparizioni in tv regionali e radio libere con il singolo “L’Uniko” e “La dolce Abitudine” in cui collaborano Marco Guarnerio, Marco Barusso (de “Lacuna coil”) e Andrea Messieri (de “Mascara”).

Festival delle due riviere e Marca Festival di Trento sono le successive apparizioni che culminano con la produzione di “INGUARIBILI” brano classificatosi nel 2008 al PREMIO LUNEZIA nella sezione emergenti come valore letterario musicale S.I.A.E.

Il brano e’ pubblicato oggi sulla compilation opera prima della Top Record.

L’anno successivo sempre con la medesima etichetta e’ chiamato dall’agente e produttore Riccardo Benini come autore nel disco della cantante senese SELENE co-firmando “Gioia e Tormento” insieme a Luca BIGNARDI, ingegnere del suono artefice dei due Grammy Awards di Laura Pausini a cui fa seguito la partecipazione a SOLAROLO SONG FESTIVAL in qualitá di ospite nell’ultima edizione organizzata da Fabrizo Pausini.

Dopo alcuni EP prodotti da Eddy Mattei ( autore di “E’ delicato” insieme a zucchero e Ivano Fossati contenuto in “Fly”) diventa autore del cantastorie di Lunigiana Bugelli con il brano “Rhumba n’ beat” che da il titolo al disco stesso.

Seguono alcuni anni difficili a livello personale e torna a scrivere come autore pubblicando per Wondermark tre raccolte di poesie e racconti (AMORE D’OPPIO/RACCONTI DEL SAMBUCO E LE SUE MOSCHE/ BELLE PAROLE PER CUORI SORDI).

Torna alla musica con “LA LUCE E L’ANESTETICO” e “MADONNA DELLE VIGNE” prodotti con Daniele Ianni’ e Paolo Agosta.

La ritrovata vena risveglia l’interesse di circuiti radio e tv indipendenti e inaugura la nuova collaborazione con il produttore italo-argentino HERNAN BRANDO ( Gia’ con Joe T.Vannelli) e promuove “LA MIA PUTTANA TRISTE” brano liberamente tratto da un opera di Marquez ( “MEMORIE DELLE MIE PUTTANE TRISTI”) e “FERNANDITO”.

Il brano FERNANDITO e’ una cumbia villera cantata in italiano, storia di redenzione e riscatto che risulta essere molto apprezzata pur rimanendo al di fuori dei classici clichet con cui viene narrata la musica sud-americana oltre oceano.

Il brano nato da una frequentazione costante con la cultura argentina non disdegna il ritmo ma racconta una storia cruda e viscerale.

A pochi mesi dall’uscita di FERNANDITO ecco Soul nuovamente in pista con un tour radio per il brano “CHE AMBARADAM” che riscuote sempre maggiore attenzione, tanto che sul mensile “ORA” viene dedicato un articolo che parla delle sue nuove produzioni.

Attualmente Soul e’ impegnato nella promozione degli ultimi brani e sta preparando per MAGGIO e fine anno due nuovi singoli in attesa della pubblicazione dell’EP “POP(st)MORTEM”.

Digitando Luca Soul Signorini sui maggiori motori di ricerca e youtube si possono facilmente trovare news, curiosita’, demo, singoli e vecchi video dell’artista.

Qui di seguito indichiamo le pagine social dove poterlo trovare:

facebook @luca.signorini.923 / @soulrevolution2.0

Instagram #signorinisoul

You tube https://www.youtube.com/channel/UCU4wNFhr9wzlA8Dvmb8Le4A